Il PiP, 10+ mesi dopo

Posted: novembre 14th, 2011 | Author: pigats | Filed under: Eventi, Programmers in Padua, Rails Rumble, blog | 1 Comment »

Dopo lo startup-peritivo di maggio, avevamo solo un’altra data prima dell’estate. Così venerdì 24 Giugno abbiamo chiuso i primi 6 mesi di Programmers in Padua con una gran bella serata.

Андрей (Andrei) ha tenuto un talk molto interessante analizzando i motivi per cui una sua startup è fallita; Stefano Ceschi Berrini ci ha parlato di framework javascript, in particolare mootools; Diego, arrivando direttamente da uno stage presso Xpeppers a Milano, ci ha parlato di programmazione orientata agli oggetti facendoci notare che probabilmente non la stiamo veramente usando; infine il nostro ospite Matteo Flora, esperto di sicurezza informatica e computer forensics, ci ha parlato di alcuni aspetti legali della produzione di software in un talk molto originale dal titolo “il mio miglior amico è un avvocato (e non è colpa sua)”.

Dopo la tradizionale pizzata ci siamo salutati, dandoci appuntamento a qualche mese più tardi. Ci ha piacevolmente sorpreso vedere che anche in nostra assenza (Diego era preso con la tesi, io in California) il gruppo ha continuato a essere attivo su facebook, con numerose discussioni e tantissime offerte di lavoro – dai PiP-ers non potevamo davvero aspettarci di meno :)

E ad ottobre siamo ripartiti alla grande, con il PiP del 7 ottobre. Una serata inaugurata da Lorenzo Braghetto con un talk su android che aspettavamo da tempo. A seguire, a grande grandissima richiesta un talk su nodejs, tenuto dalla rivelazione dell’estate Giovanni Cappellotto, che aspettavamo di conoscere da quando era comparso, qualche settimana prima, sul gruppo facebook del PiP. Terzo, il talk su Lelylan, la piattaforma per la domotica ideata da Andrea Reginato – un altro grande assente che aspettavamo almeno da Gennaio ma che alla fine non ci ha deluso :) .

Rails4Rumble, il RailsRumble :lang => “it”

L’ultimo talk è stato un po’ a parte, e ha dato il là a una iniziativa più grande che covavamo da un po’: insieme a Michele Franzin abbiamo invitato tutti i Programmers in Padua alla coding competition più cool di tutte, il RailsRumble.
La nostra idea è di invitare team di developers Rails da tutta Italia per partecipare insieme al Rumble (previsto per i primi mesi del 2012), e come primo passo abbiamo organizzato un corso di Rails per portare chi non lo conosce da zero a essere in grado di sfornare una webapp in 48h. Per convincere i più titubanti, Michele ha sviluppato e deployato il form di iscrizione al corso in 30 min, praticamente sotto i loro occhi :) Se la cosa vi incuriosisce come speriamo, pubblichiamo tutte le informazioni man mano che la cosa prende forma all’indirizzo http://www.rails4rumble.it. Stay tuned and get ready!


One Comment on “Il PiP, 10+ mesi dopo”

  1. 1 Papo said at 21:28 on gennaio 11th, 2016:

    Papo papo papo


Leave a Reply